Rollo Tommasi

The guy who gets away with it

Archivio per piadina di farro

Le Veg-ricette: indianata di fagioli con radicchio e un velo di Toscana.

Ovvero un nome scemo per un piatto rapido e gustoso.

Nécessaire:

  • Una scatola di fagioli cannellini (sarebbe meglio se fossero secchi, ammollati e lessati, ma poi la ricetta non è più rapida);
  • qualche foglia di radicchio (rosso, verde, variegato, fate voi. Se le foglie sono grandi, magari spezzatele);
  • circa due cucchiai d’olio d’oliva;
  • sale;
  • uno spicchio d’aglio medio;
  • paprika forte;
  • peperoncino in polvere;
  • curry;
  • cumino;
  • pepe nero;
  • una bio-piadina di farro veg (cioè senza strutti o lattosi/proteine del latte varî; si trova alla GS, credo).

Sciacquate per bene i fagioli. In un tegamino versate l’olio, lo spicchio d’aglio mondato, tagliato in due e privato dell’anima-germoglio e soffriggete per una decina di secondi. Versate i fagioli, salate (non troppo), spolverate di paprika e aggiungete peperoncino a vostro gusto, un pizzico di curry, una macinata di pepe e un pizzico di cumino. Aggiungete infine il radicchio e coprite con un coperchio, lasciando andare a fuoco medio sul fornello piccolo.

Nel frattempo, in una padella capiente messa su un fornello piccolo e al minimo, adagiate la piadina, riscaldandola circa 4/5 minuti per lato (attenzione a non farla seccare troppo, sennò si spezza).

Girate di tanto in tanto i fagioli: noterete che il radicchio appassirà e che si sarà formata una cremina di fagiuolo tra i fagioli ancora interi. Il tempo di scaldare la piadina, ed ecco che dovrebbero esser pronti.

In finale, versate la fagiolata al centro della piadina calda e richiudete quest’ultima a mo’ di taco o di rotolo. Indi, mangiate con mucho gusto.

Annunci