Rollo Tommasi

The guy who gets away with it

Le Veg-ricette: patate fritte bbòne ©

Una delle cose che mi riesce meglio è iniziare un blog e poi farlo morire lentamente.

Oggi, però, ho scoperto che mi riescono bene anche certe fritture, dato che, col mio estro vegano, ho tirato fuori quelle che ho orgogliosamente denominato Patate Fritte Bbòne ©.

Sono semplici semplici e gustose gustose. Gli ingredienti:

  • un tot di patate;
  • olio per friggere, quello che preferite (io di solito uso girasole o mais);
  • farina bianca;
  • birra;
  • aglio secco macinato;
  • semi di sesamo;
  • peperoncino macinato;
  • sale.

Iniziate preparando la pastella: a occhio e croce sono 100 ml. di birra per due cuchiai colmi di farina. Setacciate la farina in una fondina, aggiungete mano mano la birra mescolando con una frusta e infine aggiungete aglio, peperoncino e sesamo a vostro gusto. Lasciate riposare e ogni tanto date una girata.

Pelate le patate e tagliatele a fettine di circa mezzo centimetro, nel senso della larghezza. Mettete a scaldare l’olio. Passatele nella pastella e tuffale nell’olio.

Girate per evitare che si attacchino l’una con l’altra e perfarle dorare bene. Quando sono pronte (io mi regolo “al tatto” della schiumarola), mettetele in un contenitore rivestito di carta assorbente da cucina.

Salate  e poi magnateve ‘ste Patate Fritte Bbòne ©.

Annunci

9 commenti»

  boh wrote @

eh,ma che bucastomaco immondo :-/

  rollotommasi wrote @

Eh, simpaticone/a mio/a, in realtà no: sono molto leggere. Primo perché la pastella fatta con la birra è davvero leggera, secondo perché essendoci una pastella (leggera), le patate in sé non si impregnano di olio.
Poi se i fritti per te sono pesanti a prescindere, beh, è un altro discorso. 🙂

  beh wrote @

PRRRRRRRR!!! vecchia cipolla! 😛

  rollotommasi wrote @

Ti prego, dimmi che sei tu, vecchia pazza!

  uno scalogno di passaggio wrote @

scusi,vado bene per il soffritto?

  Astro Cauliflowers from Mars wrote @

Piccione? Dove ti sei cacciato? :look:

  rollotommasi wrote @

Zazie, per piacere, prima di sparire di nuovo, lasciami un qualche cacchio di tuo contatto, ok?

  A trilobite with 20 eyes wrote @

…vuoi un contatto? Sicuro? Ma ti salta la corrente e ti parte il frigorifero e rimani al buio dando craniate a destra e a manca e non puoi usare il computer e…e…e…

  rollotommasi wrote @

Ma dai, falla finita e lascia un vero indirizzo mail col prossimo commento!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: